Lucignolo Limiti LIberi. 2018
Torna indietro

Lucignolo Limiti LIberi. 2018

Il progetto nasce dall’aver riscontrato negli adolescenti (e pre-adolescenti) la difficoltà sempre maggiore di poter modulare e rielaborare attivamente i limiti a loro imposti. Non si tratta, ovviamente, di istigazione a delinquere o di trasgressione delle regole faticosamente assimilate durante i loro percorsi scolastici. Tutt’altro. Questo progetto si pone come obiettivo quello di lavorare con la fantasia e con lo spirito creativo dei ragazzi, chiedendo loro di mettere in discussione per un tempo tutto quello che credono della realtà. Se la loro classe fosse vuota, come la arrederebbero creativamente con l’intento di migliorare (soprattutto ai fini dell’apprendimento) lo spazio riservato alla loro quotidianità? A qualcuno piacerebbe ci fosse una pianta nell’angolo a destra della cattedra? Una parete di un colore particolare? Possono esserci molti punti di vista che convivono pacificamente, senza negare le singole identità?

Solo qualche spunto, per farvi capire in che modo i nostri LUCIGNOLI porteranno la luce del dubbio, del “mettere in discussione ciò che si è”

Progetto finanziato nell'ambito dei Piani Giovani di Zona

Direzione artistica: Federica Marchi
Regia Teatrale: Alessio Kogoj
Interventi in aula: Alessio Kogoj, Giacomo ANderle, Saydi Rodriguez Gutierrez